IL PORTALE CHE Dà VOCE AGLI PNEUMATICI

Pneumatici Invernali Guide

Tempo di lettura: 2 Minuti

Guida agli Pneumatici Invernali 2017/18 – I risultati del TCS

Condividi :

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

Il tempo instabile di questo settembre, ha risuonato come un campanello d’allarme per molti autisti che hanno già iniziato a valutare l’acquisto di nuovi pneumatici per la stagione invernale. Il 15 ottobre inizierà il cambio di stagione, e come ogni anno ci viene in soccorso il Touring Club Svizzero che ha esaminato 32 pneumatici invernali delle dimensioni 195/65 R15 91T e 215/65 R16 98/102H.

Ogni pneumatico è stato analizzato su vari percorsi di prova con fondo stradale asciutto, bagnato, innevato e ghiacciato.

Diciotto sono stati i criteri presi in esame tra cui la rumorosità, il consumo di carburante e l’usura.

Se vuoi conoscere anche tu i risultati dei test del Touring Club Svizzero, continua a leggere il nostro articolo.

Test 1: Continental, Esa Tecar e Kleber sul podio.

 

Per le dimensioni 195/65 R15 91T, sono stati testati 16 pneumatici.

Tre sono le gomme che hanno convinto e sono state giudicate come “molto consigliato”: Continental, con i suoi Winter Contact TS 860, Esa-Tecar con Super Grip 9 e Kleber con i Krisalp HP 3 tutti e 3 definiti pneumatici molto equilibrati.

Dodici invece sono gli pneumatici valutati come “consigliato” per lacune di lieve entità, tra cui Dunlop Winter Response 2, Goodyear UltraGrip 9 e Yokohama W.drive V905.

Un solo modello è stato “consigliato con riserva” per prestazioni poco convincenti su fondo stradale asciutto e sull’usura.

Per vedere i risultati completi del test clicca qui.

Test 2: Dunlop Winter Sport 5 svetta su tutti.

Per le dimensioni 215/65 R16 98/102H sono stati esaminati 16 pneumatici di cui uno solo, ha ottenuto la nota di “molto consigliato”: parliamo dei Dunlop Winter Sport 5giudicati come pneumatici equilibrati e con il miglior voto sul bagnato.

Quattordici hanno ottenuto 3 stelle come “consigliati” tra cui i Goodyear UltraGrip Performance Gen-1Nokian WR D4 7, i Continental WinterContact TS 850 P SUV e i Pirelli Scorpion Winter.

Uno solo è stato giudicato come “non raccomandato”, per prestazioni poco convincenti su fondo stradale bagnato e innevato.

Per vedere i risultati completi del test clicca qui.

Cosa scegliere?

Naturalmente è giusto considerare questa classifica come “non assoluta“, ma piuttosto un punto di partenza da cui iniziare per effettuare una scelta più consapevole.

Consulta il tuo gommista di fiducia e valuta insieme a lui proposte e alternative, al fine di soddisfare le tue esigenze di chilometraggio e percorso.

 

 

Don’t be mona: be wise, drive safe.

Articoli correlati

Guide e consigli

Come è fatto lo pneumatico: il tallone

Guide e consigli

Quali sono le differenze tra pneumatico radiale e convenzionale?

News

Pneumatici CO2 Neutral, ecco Michelin

News, Ordinanze

Gomme invernali: c’è tempo fino al 15 maggio per sostituirle

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti per ricevere
news e aggiornamenti

PROSSIMI APPUNTAMENTI

da mercoledì 21 a mercoledì 28 aprile 2021

Salone di Shangai 2021

15 Aprile 2021

Cambio Gomme Estive

autunno 2021

Nokian Hakkapeliitta 10