IL PORTALE CHE Dà VOCE AGLI PNEUMATICI

Guide e consigli

Tempo di lettura: 3 Minuti

Come scegliere le catene da neve: i consigli Outrider!

Condividi :

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

Fiocchi bianchi in questi giorni su Veneto e gran parte del nord italia. Un evento che ha sempre il suo fascino, ma che può creare disagi non indifferenti a molti automobilisti.

Come sappiamo, il 15 novembre è scattato l’obbligo di circolare con pneumatici invernali o catene da neve a bordo (per leggere l’ordinanza clicca qui). In casi come questo, però, potresti aver bisogno di entrambi.

Anche se sono più scomode, perchè obbligano a una sosta per montarle/smontarle, le catene aumentano l’aderenza e la sicurezza in caso siano caduti molti centimetri di neve.

Se vuoi sapere di più sulle catene da neve, continua a leggere il nostro articolo.

La normativa

Prima di tutto le catene devono essere adatte alla misure dei tuoi pneumatici: se non sai quali siano e come fare per trovarle, leggi il nostro articolo “che misure di pneumatici ho?“.

Non tutti gli pneumatici sono catenabilialcuni modelli molto particolari non possono, infatti, montare alcun tipo di catene e per saperlo basta leggere sul “libretto di uso e manutenzione”, dove sarà riportata la dicitura non catenabile”. 

Attenzione: i modelli omologati in italia devono riportare le sigle CUNANC 178-01 oppure O-Norm. E’ un dettaglio importante perchè chi non è dotato di catene regolari, è a rischio multa. 

Quali modelli?

Come per gli pneumatici, anche la scelta delle catene deve essere decisa secondo l’uso che ne viene fatto.

Se viaggi spesso su percorsi di montagna particolarmente innevati, scegli una maglia di almeno 12 mm; al contrario se pensi di usarle poche volte all’anno, puoi scegliere una maglia più piccola. Ricorda sempre di controllare prima sul “libretto di uso e manutenzione” se quelle specifiche misure possono essere montate sulla tua auto: con l’entrata sul mercato di pneumatici sempre più grandi, molte case automobilistiche consigliano di montare catene a maglie fine.

A seconda della struttura della maglia invece, abbiamo 2 tipi di catene:

  • a Y: ideali per zone dove non nevica spesso, sono di facile installazione e garantiscono sicurezza;
  • a Rombo:  consigliate nel caso di un uso intenso, sono le migliori per tenuta e montaggio, ma più costose.

Alternative alle catene

Le catene non sono l’unica soluzione, esistono nel mercato delle alternative:

  • Spikes o ragni: sono “catene speciali” più costose che si adattano alla perfezione a qualsiasi ruota, assicurando aderenza in ogni situazione. Il montaggio è ancora più facile: basterà installare sul cerchione della ruota un disco apposito dove si andrà ad agganciare il ragno in caso di bisogno;

  • Autosocks o calze anti-neve: composte da tessuti in grado di assicurare più aderenza su strada. Sono una soluzione pratica e a basso costo ma che hanno un inconveniente: non sono omologate.

Istruzioni per l’uso

Anche se le procedure adesso si sono molto semplificate (grazie a sistemi di autotensionamento che permettono alla catena di sistemarsi da sola), ti consigliamo di fare delle prove in condizioni normali così da evitare di trovarti impreparato in situazioni di emergenza.

Per avere un’azione efficace le catene andrebbero montate su tutte e 4 le ruote, ma, nel caso non sia possibile, montatele sulle ruote motrici.

Importante: le catene vanno utilizzate solamente nel caso in cui il manto stradale raggiunga i 4-5 cm di neve o ghiaccio. Se percorri lunghi tratti non innevati, rischi di danneggiare oltre alle catene, anche gli pneumatici.

Ti ricordiamo di moderare la velocità, non superando i 50 km/h, e di evitare manovre brusche limitando i cambi di velocità.

In primavera, prima di metterle a posto, lavale con cura per evitare che il sale, che si potrebbe essere attaccato ad esse, le corroda; per altri consigli su come conservare al meglio le tue gomme, clicca qui.

 

Don’t be mona: be wise, drive safe. 

Articoli correlati

Guide e consigli

Come è fatto lo pneumatico: il tallone

Guide e consigli

Quali sono le differenze tra pneumatico radiale e convenzionale?

News

Pneumatici CO2 Neutral, ecco Michelin

News, Ordinanze

Gomme invernali: c’è tempo fino al 15 maggio per sostituirle

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti per ricevere
news e aggiornamenti

PROSSIMI APPUNTAMENTI

da mercoledì 21 a mercoledì 28 aprile 2021

Salone di Shangai 2021

15 Aprile 2021

Cambio Gomme Estive

autunno 2021

Nokian Hakkapeliitta 10