IL PORTALE CHE Dà VOCE AGLI PNEUMATICI

Pneumatici Invernali Test

Tempo di lettura: 3 Minuti

Pirelli Winter Sottozero 3 – Test, opinioni e recensioni

Condividi :

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Pirelli Winter Sottozero 3

CATEGORIA

Premium

STAGIONE

Invernale

ADATTO A 

Auto sportive

MISURE

 da 16″ a 21″

ETICHETTATURA EUROPEA

ADERENZA SUL BAGNATO

B

RESISTENZA AL ROTOLAMENTO

C

RUMORE ESTERNO

72 db

Descrizione Generali

Winter Sottozero 3, è lo pneumatico Pirelli indirizzato a veicoli di fascia alta. Oltre ad essere di qualità premium, l’estetica lo rende altamente riconoscibile, sposandosi al meglio con le automobili per le quali è destinato.

 

Caratteristiche principali

 Incavi ampi;
• Disegno del battistrada a doppia freccia direzionale;
Lamelle 3D.

Neve e ghiaccio

La fascia centrale di questi pneumatici è caratterizzata da scanalature direzionali a doppia freccia, e da una fitta composizione lamellare 3D atte migliorare il grip su neve  Le scanalature e le lamelle catturando la neve permettono di sfruttare l’attrito su neve.
Su carreggiate ghiacciate la mescola funzionalizzata ad alto contenuto di silice e le lamelle 3D, permettono di mantenere il grip anche con temperature molto basse.

Bagnato

Le scanalature a doppiafreccia direzionali e gli incavi molto ampi che percorrono centralmente il battistrada, rendono veloce ed efficace il drenaggio dell’acqua riducendo il rischio di aquaplaning

Comfort/Consumo carburante

All’interno di questo pneumatico è posizionato, lungo tuta la circonferenza, un dispositivo fono-assorbente atto a ridurre il rumore. Questa tecnologia, tutta Pirelli, è chiamata PNCS™ ed ha lo scopo di ridurre il rumore avvertito all’interno dell’auto.

Usura

L’usura è ridotta grazie ad un punto di contatto efficiente e ad una mescola molto elastica anche a temperature molto basse.

Test 2020 TCS 235/55 R17 103V

I test del TCS rilevano buone prestazioni su bagnato. Peccato per le lievi debolezze su neve, ghiaccio e asciutto. Inoltre, si riscontra una resa bassa e un consumo di carburante nella media.

Carreggiata asciutta
50%
Carreggiata bagnata
64%
Neve
58%
Ghiaccio
56%
Comfort/rumore
42%
Consumo
64%
Usura
60%
Alta velocità
Superato
Voto globale
Consigliato 50%

Fonte: tcs.ch

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

Punti Forti

  1. Buono su bagnato

Punti Deboli

  1. Resa chilometrica più bassa
  2. Lievi debolezze su neve e ghiaccio
  3. Consumo carburante elevato 
  4. Lievi debolezze su asciutto

I risultati in sintesi

TCS

3 stelle

LA VALUTAZIONE OUTRIDER

3 cerchi su 5

3 cerchi

i commenti dalla rete

Mauro
In ogni condizione invernale lo pneumatico si comporta molto bene.

Articoli correlati

Guide e consigli

Come è fatto lo pneumatico: il tallone

Guide e consigli

Quali sono le differenze tra pneumatico radiale e convenzionale?

News

Pneumatici CO2 Neutral, ecco Michelin

News, Ordinanze

Gomme invernali: c’è tempo fino al 15 maggio per sostituirle

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti per ricevere
news e aggiornamenti

PROSSIMI APPUNTAMENTI

da mercoledì 21 a mercoledì 28 aprile 2021

Salone di Shangai 2021

15 Aprile 2021

Cambio Gomme Estive

autunno 2021

Nokian Hakkapeliitta 10