IL PORTALE CHE Dà VOCE AGLI PNEUMATICI

Pneumatici Estivi Test

Tempo di lettura: 3 Minuti

Petlas Imperium PT515 – Test, Opinioni e Recensioni

Condividi :

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

CATEGORIA

Quality

STAGIONE

Estivo

ADATTO A 

City car e compatte

MISURE

da 14″ a 16″

ETICHETTATURA EUROPEA

ADERENZA SUL BAGNATO

B

RESISTENZA AL ROTOLAMENTO

E

RUMORE ESTERNO

70 db

Descrizione Generali

Questo pneumatico è stato progettato con una particolare mescola FST (Fine Silica Technology), il quale utilizzo mira ad una diminuzione della resistenza al rotolamento, per abbattere i consumi e migliorare la resa chilometrica. Il tallone del battistrada presenta un rinforzo esterno che rafforza il collegamento tra pneumatico e cerchione, per un’esperienza di guida più precisa e maneggevole.

Caratteristiche principali

• Particolare mescola FST (Fine Silica Technology);
• Sotto-battistrada con struttura high-tech;
• Indice di velocità H/V/W.

Asciutto

La zona del tallone è stata rivista per assicurare un migliore collegamento tra lo pneumatico e il cerchione e garantire così più stabilità laterale sull’asciutto, in curva e ad alta velocità, e una migliore precisione di guida.

Bagnato

L’Imperium presenta quattro larghi canali longitudinali sul battistrada che permettono il drenaggio dell’acqua verso la parte esterna dell’impronta: in tal modo il grip sul bagnato aumenta e l’effetto aquaplaning è meno probabile.

Comfort/Consumo carburante

La carcassa di questo pneumatico è costituita da cinture in acciaio rivestite in una spirale di nylon senza giunture così da consentire una maggiore resistenza e un comfort del tutto rispettabile.

Usura

La mescola a base di silice FST  permette a questa gomma di ottenere una bassa resistenza al rotolamento, aumentandone la durabilità e il chilometraggio.

Test 2019 Petlas Imperium PT515 185/65 R15 88H

Alla pari dei suoi compagni nella parte medio-bassa della classifica, i risultati dei test sono buoni per consumi e durabilità e discreti anche negli altri criteri, non fosse per il test sull’asciutto, un po’ deludente per uno pneumatico estivo.

Carreggiata asciutta
PEGGIOR VOTO IN QUESTO CRITERIO 50%
Carreggiata bagnata
44%
Comfort/rumore
56%
Consumo
64%
Usura
60%
Alta velocità
Superato
Voto globale
CONSIGLIATO 44%

Fonte: tcs.ch

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

VANTAGGI

  1. Buono per consumo di carburante
  2. Buono per usura

SVANTAGGI

  1. Lievi debolezze su bagnato
  2. Lievi debolezze su asciutto

I risultati in sintesi

TCS

3 stelle

LA VALUTAZIONE OUTRIDER

3 cerchi su 5

3 cerchi

i commenti dalla rete

Giuseppe
Gomme dal disegno ordinario. Mescola morbida (compromesso a cui scendere se si vuole una classe B sul bagnato). Per il prezzo che costano sono assolutamente soddisfatto, almeno per questi primi 300km percorsi
Valter
Pneumatico di sicura e comprovata affidabilità soprattutto nell'asciutto. Considerato che al momento ho percorso solamente tremila chilometri, mi auguro che possa continuare a svolgere degnamente il proprio lavoro anche in seguito.
Andrea
Ottima la stabilità sia su asciutto che bagnato, me le aspettavo più rumorose ed invece non si sentono nemmeno.
Precedente
Successivo

Hai utilizzato questi pneumatici? Lascia la tua recensione.

 

Articoli correlati

News, Ordinanze

Gomme invernali: c’è tempo fino al 15 maggio per sostituirle

News

Ennesimo riconoscimento per Metzeler, eletto miglior marchio di gomme moto

Uncategorized

Cyber Tyre: Pirelli fa comunicare pneumatici e vettura!

Pneumatici Estivi Test

Kumho Ecsta HS51 – Test, opinioni e recensioni

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti per ricevere
news e aggiornamenti

PROSSIMI APPUNTAMENTI

da mercoledì 21 a mercoledì 28 aprile 2021

Salone di Shangai 2021

15 Aprile 2021

Cambio Gomme Estive

autunno 2021

Nokian Hakkapeliitta 10