IL PORTALE CHE Dà VOCE AGLI PNEUMATICI

Cura e manutenzione

Tempo di lettura: 3 Minuti

Manutenzione estiva dell’auto: la check-list Outrider

Condividi :

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

È dunque arrivata l’estate, ma sappiamo benissimo che la nostra auto ha bisogno di piccole attenzioni soprattutto in periodi dell’anno come questo, dove le temperature sono molto alte.

Controllare la pressione degli pneumatici, l’usura del battistrada, le pastiglie dei freni, il liquido di raffreddamento, lo stato della batteria richiede poco tempo della tua giornata, ma ti garantirà sicurezza e non rovinerà le tue vacanze.

I passi per un check-up accurato.

Accertarsi che nell’auto sia tutto in ordine, rientra nei principi del buon automobilista: se effettuare controlli periodici è importante, farlo prima di partire per le vacanze è fondamentale.

Prima di mettersi al volante è meglio effettuare un check-up in officina, onde evitare spiacevoli inconvenienti che potrebbero scombinare i piani, magari costringendoci ad aspettare a bordo strada un carro attrezzi.

La Check-list per viaggiare sereni

Eccoti una check-list con gli interventi che riteniamo importanti, molti dei quali potrebbero sembrarti banali ma sono necessari per poter viaggiare sereni:

  1. controlla il livello del liquido di raffreddamento: le alte temperature o le lunghe code potrebbero mettere sotto sforzo l’impianto di raffreddamento;
  2. controlla il liquido lavavetri e l’usura delle spazzole tergicristallo: potrebbero rigare il parabrezza creando danni ulteriori;
  3. controlla il livello dell’olio motore ed eventualmente sostituiscilo se devi percorrere molti chilometri;
  4. controlla la ricarica dell’aria condizionata e sostituisci i filtri anti-polline: la qualità dell’aria nell’abitacolo è importante e temperature elevate rischiano di far perdere lucidità al guidatore causando effetti simili all’assunzione di bevande alcoliche;
  5. controlla il corretto funzionamento dei gruppi ottici, lucistop: avere un kit di lampadine di scorta è sicuramente l’ opzione migliore;
  6. controlla lo stato della batteria: la durata media di una batteria è di circa 4-5 anni, da quando non verifichi la tua?

Un occhio di riguardo a pneumatici e freni.

Gli pneumatici, essendo l’unico punto di contatto tra veicolo e strada devono avere un trattamento di riguardo:

  1. controlla la pressione degli pneumatici: più del 50% delle auto in circolazione, non ha una corretta pressione degli pneumatici e questo oltre a causare un consumo ulteriore di carburante, danneggia lo pneumatico;
  2. controlla l’usura del battistrada: se non sono in un buono stato rischiano di compromettere la sicurezza del viaggio;
  3. controlla le condizioni della ruota di scorta e di tutti gli strumenti utili ad un eventuale cambio: gilet, triangolo, cric, kit di riparazione;
  4. controlla l’usura delle pastiglie dei freni: le pinze dei freni hanno indicatore del livello di usura delle pasticche, se sono al limite è consigliato sostituirle perché oltre alla malfunzionamento in fase di frenata, danneggiano i dischi freno causando ulteriori danni.

Ultime raccomandazioni.

Presi dai molti impegni, ci dimentichiamo di controllare le date di scadenza della revisione dell’auto e dell’assicurazione. I controlli delle forze dell’ordine sono più frequenti nel periodo estivo, non essere in regola può costare davvero caro.

Se viaggi con bambini a bordo,  l’obbligo di utilizzo di seggiolini e adattatori è fino all’età di 12 anni o al superamento di 1,50 m di altezza: assicurati che siano omologati e adatti alla loro età.

Ora che abbiamo visto tutti gli aspetti tecnici, vogliamo farti un’ultima raccomandazione: una buona auto ha bisogno soprattutto di un buon autista.

Cerca di prestare attenzione anche alle tue di condizioni: evita alcolici e pasti pesanti che possono indurre sonnolenza, soprattutto se ti stai mettendo alla guida per un lungo viaggio; pianifica più soste e non avere fretta.

 

Don’t be mona: be wise, drive safe. 

Il team Outrider

Articoli correlati

News, Ordinanze

Gomme invernali: c’è tempo fino al 15 maggio per sostituirle

News

Ennesimo riconoscimento per Metzeler, eletto miglior marchio di gomme moto

Uncategorized

Cyber Tyre: Pirelli fa comunicare pneumatici e vettura!

Pneumatici Estivi Test

Kumho Ecsta HS51 – Test, opinioni e recensioni

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti per ricevere
news e aggiornamenti

PROSSIMI APPUNTAMENTI

da mercoledì 21 a mercoledì 28 aprile 2021

Salone di Shangai 2021

15 Aprile 2021

Cambio Gomme Estive

autunno 2021

Nokian Hakkapeliitta 10