IL PORTALE CHE Dà VOCE AGLI PNEUMATICI

News

Tempo di lettura: 2 Minuti

Contintental presenta Contisense e Contiadapt: il futuro è adesso!

Condividi :

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

Efficenza e sicurezza, sono da sempre temi molto discussi quando si parla di pneumatici.

Abbiamo visto come nel tempo le grandi Case abbiano realizzato soluzioni sempre più all’avanguardia e Continental, mantenendo alto questo trend innovativo, si è presentata al salone di Francoforte 2017 (IAA) con 2 nuovi concept tecnologici molto interessanti: “ContiSense e ContiAdapt”. 

Queste nuove tecnologie permettono il monitoraggio continuo e l’ adattamento delle caratteristiche dello pneumatico alla situazione e alle condizioni di circolazione prevalenti.

Se vuoi conoscere i 2 nuovi concept Continental, continua a leggere il nostro articolo.

In questo articolo troverai

Contisense: un nuovo sistema di monitoraggio

 

ContiSense nasce dello sviluppo di mescole di gomma elettroconduttrici che, tramite un sensore, permettono il passaggio delle informazioni dall’interno dello pneumatico alla vettura. Questo sistema consente di monitorare la profondità del battistrada e la temperatura: se i valori risultano superiori o inferiori ad un determinato limite l’automobilista è prontamente avvisato.

Al contrario, se qualcosa dovesse penetrare nel battistrada, si chiuderà un circuito nello pneumatico che genererà automaticamente un sistema di allarme riguardante la perdita di pressione.

Una rivoluzione, se pensiamo che l’attuale sistema TPMS è montato all’interno della ruota, e ci avvisa solamente quando la pressione è già iniziata a diminuire.

Contisense è parte di un ecosistema più complesso, che in futuro sarà dotato di altri sensori che permetteranno di rilevare informazioni sulla superficie stradale come la temperatura o le condizioni dell’asfalto.

Contiadapt: la tecnologia che adatta lo pneumatico ad ogni condizione

L’ innovazione più interessante però è Contiadapt: questa tecnologia abbina micro-compressori integrati nella ruota con un cerchione a larghezza variabile. Essa permettere di modificare la pressione degli pneumatici e quindi l’area di contatto con l’asfalto, adattandosi perfettamente alle condizioni del manto stradale.

Un’area di contatto meno ampia e una pressione alta, sono adatte ad una condizione di manto stradale asciutto e liscio perché vi è meno resistenza al rotolamento e quindi una guida più efficiente; un’area di contatto più ampia e una pressione più bassa invece, sono ideali su strade bagnate e scivolose.

Questo sistema è molto utile in caso di neve o ghiaccio: ContiAdapt permette di abbassare la pressione (al di sotto di 1 bar) per aiutare l’auto ad uscire da un’area di parcheggio innevata, o per attraversare un tratto di strada ghiacciato.

Lo pneumatico del futuro

Oltre a ContiSense e a CondiAdapt, Continental ha creato anche un nuovo concept di pneumatico che consente di integrare appieno le due tecnologie.

Il nuovo prodotto avrà un disegno composto da tre zone diverse di battistrada: a seconda della pressione e della larghezza del cerchio, verrà attivata l’impronta più adatta per quel tracciato (che sia manto stradale asciutto, bagnato o scivoloso).

Queste innovazioni sono il risultato di un lungo percorso di crescita e sviluppo che ha portato Continental ad affermarsi come uno dei primi marchi, nel mondo dello pneumatico. Infatti ContiSense e ContiAdapt sono la naturale evoluzione di alcune tecnologie già introdotte in passato: come i sensori REDI per il TPMS che stabiliscono la comunicazione tra veicolo e pneumatico; ContiSeal, una tecnologia progettata per sigillare il battistrada danneggiato, e ContiSilent per ridurre il rumore dello pneumatico.

Un’evoluzione in piena linea con la Vision Zero, che ha portato Continental su tre filoni di innovazione (la guida automatizzata ed assistita, l’elettrificazione e la connettività) e che viene riassunta nello slogan: “Making Mobility a Great Place to Live”.

 

Don’t be mona: be wise, drive safe. 

Articoli correlati

Guide e consigli

Quali sono le differenze tra pneumatico radiale e convenzionale?

News

Pneumatici CO2 Neutral, ecco Michelin

News, Ordinanze

Gomme invernali: c’è tempo fino al 15 maggio per sostituirle

News

Ennesimo riconoscimento per Metzeler, eletto miglior marchio di gomme moto

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti per ricevere
news e aggiornamenti

PROSSIMI APPUNTAMENTI

da mercoledì 21 a mercoledì 28 aprile 2021

Salone di Shangai 2021

15 Aprile 2021

Cambio Gomme Estive

autunno 2021

Nokian Hakkapeliitta 10